martedì 3 febbraio 2009

una cosa importante e una meno


quella importante è che gli Africa Unite suonano a Londra mercoledì 4 febbraio.
al Dingwalls.
sono riuscito a far stare i miei 4 effettini preferti in una valigetta piccola.
c'ho messo mezz'ora mi sembrava di giocare a Tetris.
wha wha Vox, TurboRat, accordatore... no.
TurboRat, wha wha Vox, accordatore, 2 cavi lunghi... no.
TorboRat, accordatore, 4 mute di corde, 3 cavi corti, 2 cavi lunghi... no.
delay DD3, TurboRat, wha wha Vox, accordatore, 4 mute di corde... no.
10 plettri Fender Heavy, 10 plettri Fender Medium che son per Bunna che a me i plettri Medium mi fan cagare, accordatore, TurboRat, wha wah Vox, 2 cavi lunghi, 4 mute di corde, 3 cavi corti, delay DD3... si.
ma non si chiude. quindi no.
allora delay DD3, 10 plettri Fender Heavy, 10 plettri Fender Medium che son per Bunna che a me i plettri Medium mi fan cagare, accordatore, wah wah Vox, 4 mute di corde, cazzo il coltellino, me l'ero dimenticato, mettiamolo lì vicino ai plettri, TurboRat, 2 cavi lunghi... no.
che due maroni.
TurboRat, accordatore, 4 mute di corde, 3 cavi corti, 2 cavi lunghi, 10 plettri Fender Heavy, 10 plettri Fender Medium che son per Bunna che a me i plettri Medium mi fan cagare, coltellino, delay DD3, cazzo lo slide, me l'ero dimenticato, c'ero quasi, mettiamolo lì vicino al coltellino, dopo i plettri.
TurboRat, accordatore, 4 mute di corde, 3 cavi corti, 2 cavi lunghi, 10 plettri Fender Heavy, 10 plettri Fender Medium che son per Bunna che a me i plettri Medium mi fan cagare, coltellino, slide, delay DD3, wha wha Vox... ecco fatto.
sperèm.

questa era quella seria. pensa l'altra.

l'altra è che son molto fiero di avere aggiustato una scheda tieline del banco.
per banco noi si intende mixer, giusto così, per esser sicuri.
intendiamoci. era un danno meccanico, non elettronico. i danni meccanici ancora ancora, i danni elettronici non son capace.
comunque la cosa bella è che come si vede dalla foto, dopo dieci anni finalmente ho utilizzato nuovamente il mio metronomo.
per tenere sollevate le schede mentre ci lavoravo.
funziona ancora benissimo.
sempre utile avere un metronomo.

3 commenti:

Miki ha detto...

geniale. no, non la cosa seria :)

Anonimo ha detto...

ciao ru, ma mixi con il soundcraft 600? come va come mixer?
abbraccio
fabio

Ru ha detto...

si ma Fabio chi?
secondo me il Soundcraft 600 è quello che un americano definirebbe "a great workhorse".
non è un banco precisino coi bassoni e gli acutini, ma per me ha una gran pasta nel complesso.
è molto simile al 1624 che usava Mada fino a qualche anno fa, ora ha preso un Amek e il 1624 è nello studio B. ci sono molto affezionato. credo i filtri siano gli stessi, o son comunque molto simili.
poi la patch è una figata, ottimo routing.