martedì 4 agosto 2009

per chi suona la campana

ieri da me in studio c’era Lemon dei Mambassa, non si chiama Lemon, si chiama Fabrizio Napoli ma lo chiamano Lemon, e poi c’era una sua amica che lavora in uno studio famoso con un gruppo famoso, non posso dire quale ma tanto non importa.
e niente, registriamo le chitarre per il disco dei Mambassa, poi alle sei dico Facciamo aperitivo? Facciamo aperitivo.
io ero tutto contento perchè questi qua a Torino chissà cosa si credono, che vanno avanti ad aperitivi. dicono aperitivo poi son delle cene, dicono cena poi son dei dopocena, non si capisce un cazzo.
poi peggio ancora quelli che bazzicano negli studi famosi coi gruppi famosi, io ero contento che ho detto Facciamo Aperitivo e pensavo Adesso te lo do io l’aperitivo ti faccio vedere l’hardecore delle valli, altro che apericena, ti porto al bar qua sotto ti faccio vedere un po’ di fauna.
che tra la fauna di qua e la fauna di là, io preferisco la fauna di qua, quella delle valli.
allora niente, andiamo al bar qua sotto, prendiamo due birre medie e un bianco con Aperol, poi dopo un po’ prendiamo due birre medie e un bianco con Aperol.
ero quasi deluso dalla fauna, a un certo punto arriva uno.
uno giovane. mai visto. vestito bene.
vestito bene ma con una cravatta rosa.
arriva uno giovane, mai visto, vestito bene e con una cravatta rosa.
aveva la faccia un po’ rossa e un po’ sudata.
con una campana delle mucche in mano.
una campana di quelle grosse.
una campana enorme.
un campanaccio per le mucche...
insomma arriva questo, giovane, mai visto, vestito bene, con una cravatta rosa e in mano un campanaccio per le mucche enorme, entra nel bar e grida L’ai vinciula l’ai vinciula! DLING SDLENG SDLING SDLENG.
aveva un volume, ma un volume che non ti dico.
L’ai vinciula diu fa, Mmmmmmuuuuuu, Poooogiaaaaaaa
SDLING SDLENG Mmmmmmuuuuuu....
e tutti gli altri nel bar pure loro, Mmmmmmmuuuuuuuuu, Mmmmmmuuuuuuuu
L’ai vinciula diu fa DLING SDLENG SDLING SDLENG, e attacca a cantare:
La donna cambia il leeeetto ma il fiume nooooo
SDLING SDLENG
La vita è nelle maaaani di chi non seeeenteeee
SDLING SDLENG
E io faccio l’amoooore pensando a teeeeee
SDLING SDLENG
Ma bella come sseeiiiiiiiiiii

Mmmmmmmuuuuuuu Poooooogia diu fa.
Varda si, l’ai vinciula, l’ai vinciula SDLING SDLENG Mmmmmmmuuuuuuuuu e gli altri, Mmmmmmmuuuuuuuuuuu....
La donna cambia il leeeetto ma il fiume nooooo
SDLING SDLENG
poi ci guarda, poi sta un po’ zitto.
Lemon mi fa Era questo che volevo, io gli dico Pure io, meglio di ogni previsione. ...come quella volta che
SDLING SDLENG
Mmmmuuuuuuuuu Pogiaaaaaa
SDLING SDLENG
La donna cambia il leeeetto ma il fiume nooooo
SDLING SDLENG
La vita è nelle maaaani di chi non seeeenteeee
SDLING SDLENG
E io faccio l’amoooore pensando a teeeeee
SDLING SDLEND
Ma bella come sseeiiiiiiiiiii
la tipa che lavora negli studi famosi coi gruppi famosi mi guarda mi urla Si ma un po’ va bene poi basta.
e l’altro
La donna cambia il leeeetto ma il fiume nooooo
La vita è nelle maaaani di chi non seeeenteeee
SDLING SDLENG
E io faccio l’amoooore pensando a teeeeee
Ma bella come sseeiiiiiiiiiii
SDLING SDLENG

bon siamo tornati su in studio abbiamo fatto un po’ i cretini con la chitarra, facevamo La donna cambia il letto ma il fiume nooooo....
gliel’ho arrangiata stile Mambassa con le chitarre con le ottave e i bassi che cambiano, e giù a ridere.
poi son tornati a dormire a Torino.
stamattina torna su Lemon, fischietta
fi fiffi fiffi fifffi fi fiffiiii fiii
fi fiffi fiffi fiffi fi fiffi fi fiiii
mi fa Adesso la cerco su Google.
Vino Amaro di Gianni Nazzaro, 1974.
gli faccio Guarda un po’ su Youtube.
Ma figurati se c’è su Youtube.
apre Youtube, pieno di Gianni Nazzaro Vino Amaro.
siam proprio noi che siamo degli ignoranti.
allora poi dopo, la sera, poco fa, la ricerco su Youtube, la posto su Facebook, La donna cambia il letto ma il fiume nooooo
dopo 3 minuti scrive Pollone della Lady Lovely fa Gianni Nazzaro, me lo ricordo!!!!!!
...
La donna cambia il letto ma il fiume noooo....
...

2 commenti:

sefora ha detto...

ora comprendo.

V ha detto...

Porca miseria...sono morta dal ridere!
Avrei voluto esserci!!!