lunedì 19 febbraio 2007

AKG 414

Ma porco schifo!
se becco chi è stato gliene dico quattro.
anzi gliene dico quattro e quattro ordici.
io presto sempre tutto a tutti no, poi quando mi servono le cose, o non le trovo, o le trovo rotte.
sono un piciu.
che quando uno si compra un microfono da un palo poi se lo deve tenere stretto, mica che fa il comunista e quello che è tuo è tuo ma quello che è mio è tuo e me lo ridai rotto.
va ancora bene che il microfono funziona.
cioè funziona, non lo so se funziona, mi sono incazzato prima.
che il reggimicrofono del 414, lo sanno anche i muli c'ha un adattatore, una rondella double face, che se l'asta del 414 ha l'attacco grande non la metti, la rondella, perchè il reggimicrofono c'ha l'attacco grande.
se l'asta del 414 c'ha l'attacco piccolo, visto che il reggimicrofono c'ha l'attacco grande, tu ficchi la rondella che è solo una rondella ed è fatta in modo che poi ci ficchi l'attacco piccolo.
ma non è esattamente un riduttore di rondella, è una rondella double face, che quei rincoglioniti di AKG da una parte gli han fatto due taglietti, dall'altra no.
Che cazzo sevono, ti dici la prima volta, e la metti a caso.
e impari subito, la prima volta che lo smonti. che vai per togliere la rondella dal reggimicrofono, provi a girare, impossibile, provi coi denti, impossibile, chiami il dentista, fissi un appuntamento.
provi con un cacciavite, impossibile e dici cazzo, ci fossero almeno due taglietti.
...
...
ti guardi te e l'altro piciu in studio e da lì hai capito come si usano le rondelle del 414, anche se non sei un fonico del Real World.

comunque non è vero che sbagliando si impara perchè poi tutte le volte che usi il 414 qualche piciu o te o un altro ha già messo la rondella al contrario e dici Cazzo i taglietti!
poi ti arrangi, poi metti via il 414, cerchi di togliere la rondella, impossibile Ci penso poi, dici.
poi la volta dopo che usi il 414 prendi l'asta c'ha l'attacco grande, guardi il reggimicrofono, c'ha la rondella con l'attacco piccolo, fai Cazzo, i taglietti!

poi un giorno il comunista che presta sempre tutto, che quello che è tuo è tuo e quello che è mio è tuo, prende il 414 comprato all'epoca coi soldini del suo primo tour e ha una bella sorpresa.

Grazie amici. non solo avete messo Cazzo i taglietti dalla parte sbagliata, ma avete anche spanato la rondella piccola.
si insomma, io la rondella non posso più toglierla, quindi niente aste con l'attacco grande.
e l'attacco piccolo non posso usarlo perchè è spanato e non entra da nessuna parte.
oggi dovevo lavorare col 414 e non posso usare aste, l'unica cosa che posso fare, è provare ad attarcarlo al cazzo.

9 commenti:

TT ha detto...

Bisogna essere dei geni per farmi rotolare sul pavimento dalle risate descrivendo l'odissea di una semplice rondella!

Ru,prosegue imperrito l'introspezione dentro di se',al punto che siamo ora, ci si potrebbe aggiungere un COMUNISTA....

ARGUTO COMUNISTA!

quale sarà la sua prossima mossa?

Ru ha detto...

andare da Merula e comprare un reggiquattroequattordici.

Ru ha detto...

i taglietti, esplico, servirebbero perchè così ci ficchi un cacciavite e fai forza.
che comunque è una tecnica da trogloditi, non da ingegneri della pomposa ditta austriaca AKG.

comunque per non sbagliarmi mi sono incazzato e ho spaccato tutto il blocco reggimicrofono sbattendolo per terra non una bensì due volte.

così ora lo so che è rotto e che devo comprarmene un altro.
è proprio rotto.

tt ha detto...

ehi tu,gran sbattimicrofoni toglimi un dubbio...

avrai fatto tutto sto casino e sputtanato tutti sti soldi davanti testimoni spero?

ps.non deludermi!

balistica ha detto...

ha ha ha! e così impazzisci con gli adattatori degli anti-shock dei quattro e quattordici. Intanto spero di non essere stato io a sguarrarti il filetto (sono uno di quelli della società mutuo-soccorso che utilizza i beni intestati alla comunità dei microfoni unita CCCmikroCAPATOB). Posso dare un consiglio? non andare da merula e cercalo da qualche fonico gonfio inglese che ormai annega le sue orecchie nelle pinte di birra medievale a 19° vol. se lo trovi su ibei, e se ti arriva a casa integro, la prossima volta per cambiare asta anzichè i denti usa una pinzetta con la quale farai forza tra filettatura e plastica. anche perchè non sono sicuro che i due taglietti siano per un cacciavite (che dovrebbe essere delle dimensioni di uno che svita la viti a taglio della torre eiffel e non da fonico o assistente fonico che lavora con i guantini di daino), quello è il nostro cervello che fa 2+1,5=4 eddai, serviranno pure a qualcosa quei due cazzo di taglietti. pensa che una volta mio padre (bestemmiando con una MS blu in bocca) è riuscito a montare le catene da neve di una citroen CX (che ha le ruote grandi come un trattore) sulla clio (che le ha in proporzione come un triciclo di un bambino piccolissimo)! poi le ha perse prima di rodoretto, però gli elastici erano ancora attaccati ai semiassi.
comunque io avrei fatto lo stesso, dico sbattere a terra il supporto 414 e saltarci sopra. solo per dirti, una volta ho ri-tirato sul muro la mia les paul dopo che qualcuno uscendo dal suo drum kit la fece rovinare (a faccia in giù!!!) sulle piastrelle di una sala-ricreazioni-grazie parroco-ma noi-ci-facciamo-i-concerti-punk.

di oboe ha detto...

Ho mezza bottiglia di Johnny Walker in corpo e faccio a fatica a capire se state parlando di un microfono o di un affare che serve a fare le otturazioni.
Comunque caro Ru...sai che ti voglio bene ma ci sono quattro cose che devo dirti.
1-La prossima volta che presti un microfono ad un compagno...assicurati che sia tesserato, il partito ha un assicurazione che copre i danni subiti in caso di prestito di oggetti veramente personali.
2-La prossima volta che non sai cosa fare...ed intendo dire "veramente"...chiama Bali, sembra che afferri di più il concetto di "non peggioriamo la situazione"!
3-La prossima volta che ti capita una disgrazia del genere chiamami...ti do il numero della mia ex così ti fai fare un tortino vegetariano e ti fai mandare quattro "bongoloidi" a tirarti su il morale.
4-La prossima volta che qualcuno tratta così la tua roba...chiama me che sono friulano e di bestemmie contro il signore me ne intendo...quantomeno ti scarichi un po' la tensione.
Ti aspetto sul mio blog.
Aloha

Ru ha detto...

caro Balistica più ci penso più mi viene in mente che forse l'ultimo ad usare il mio 414 sei stato tu.
ad ogni modo io non ho (avevo) il borghesissimo antishock bensì quel pezzo di plastica dura del modello vecchio. lo comprai in tempi insospettbili, il 414, e il borghesissimo antishock non era di serie come lo è ora.
avessi scagliato per terra l'antishock, quello detto Ragno (suppongo per tutti quegli elastici intrecciati che lo fanno assomigliare ad una ragnatela) forse non si sarebbe rotto ma avrebbe elasticamente rimbalzato prima sul pavimento poi sul soffitto poi su tutte le pareti come quelle palline opache multicolore di quando ero piccolo, spaccandomi magari pure il Sennheiser 421 e lo Shure SM57.
il Royer no, il Royer lo tengo sotto chiave.
ho tenuto d'occhio molti antishock su Ebay negli ultimi mesi ma quelli usati li vedi dalle foto, hanno gli elastichini che se canti una P un Po' Più Grande si spaccano e ti finiscono in un occhio. Lisi, lisissimi.
poi ne ho trovato uno strano, non ufficiale che è quello che mi gusta di più
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=7400693086&fromMakeTrack=true

però con le spese di spedizione va a costarmi uguale all'originale che comprerò domani da Merula.
forse.


per finire, già che non vieni a suonare per gravi problemi familiari, almeno fatti un account google che ti metto come collaboratore, che almeno spari due cazzate.

TT ha detto...

Ma sto Merula è un po' il vostro paese dei balocchi o no?

teneteci aggiornati prego,ormai sto benedetto 414 è entrato nel nostro cuore.

fedenoise ha detto...

DEVO VENIRE IO A TOGLIERTI LE "RONDELLE" DAI MICROFONI?!? CAZZO! BASTA CHE CI AVVITI L'ASTA POI CON UN QUALUNQUE ACCENDINO LA SCALDI IN MODO DA FAR DILATARE UN PO' IL FILETTO (ENCICLOPEDIA: DILATAZIONE TERNICA) POI SVITI L'ASTA E COME D'INCANTO TI VIENE FUORI ANCHE LA "RONDELLA" ANCHE SE "BOCCOLA FILETTATA" è UN NOME CHE LE SI ADDICE DI PIù!

IL TOSTAPANE è OK? RIESCI AD UTILIZZARLO CORRETTAMENTE???

CIAO!
FEDE