mercoledì 20 maggio 2009

alla veloce

l'ultima volta che in radio uno ci ha fatto un'intervista, Rudy a microfoni spenti ha esordito così:
"io ti dico solo una cosa, si dice "LA" WAH companion, femminile singolare non "i" WAH Companion o "gli" WAH Companion.
poi il tipo comincia... Allora eccoci qua, diamo il benvenuto ai WAH Companion.
e io No, scusa.. LA WAH Companion.
fa un paio di domande poi Setite ragazzi ma i WAH Companion...
e io No guarda, LA WAH Companion...
niente, alla terza volta che sbagliava l'articolo determinativo ho avuto un attacco di rockstarite acuta, mi sono alzato e me ne sono andato.
poi ti chiedi perchè la WAH non ha la visibilità che si merità ("LA", WAH)... sarà che sono uno stronzo.
però anche quello lì mannaggia, una cosa ti abbiamo detto prima di iniziare. una. e fai 'sto sforzo vacca diga, ce la fai?
mumble mumble.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

ottimo post.. io ho sempre detto GLI wah! verrò lapidata?

Ru ha detto...

si.
e poi comunque WAH è sempre maiuscolo. Companion è con la C maiuscola.
la WAH Companion.
poi mi ricordo una volta era il 2001 stavamo facendo la grafica del primo album, "anomalie domestiche", il nostro grafico don Maurito era un tipo simpatico di Torino, stavamo per mandare in stampa tutto, era praticamente il definitivo, poi non si chi per grazia ricevuta si è accorto che sul dorso avevamo scritto
WAH Comapnion.
e nessuno se n'era accorto per un mese.

Anonimo ha detto...

tranquillo. ho controllato sulla mia copia, era tutto a posto.